LA GSX R 1000 K3

Gsx R 1000 k3

IL MOTORE CHE HA CAMBIATO TUTTO

Il motore della Gsxr 1000 k3Il motore della Gsx R 1000 k3 è un quattro cilindri di 998cc, raffreddato a liquido DOHC, 16 valvole; compatto e leggero fornisce un’eccezionale potenza.
Il corpo farfallato è costruito col sistema brevettato Suzuki SDTV a doppia farfalla per assicurare un’incredibile fluidità di erogazione.
Il sistema di scarico della Gsx R 1000 k3 è fornito di valvola parzializzatrice -SET- gestita elettronicamente: si ottiene così una miglior combustione che ottimizza la coppia e si riducono le emissioni di idrocarburi incombusti.
Per contenere il pesodella Gsx R 1000 k3 i collettori di scarico sono in titanio e la marmitta ha parti in titanio e l’involucro in alluminio. Lo styling della Gsx R 1000 k3 è stato curato in funzione del miglior effetto aerodinamico.

Un telaio da competizione

La Suzuki Gsxr 1000 k3 del 2003Il telaio perimetrale in lega di alluminio della Gsx R 1000 k3 è composto per la maggior parte da elementi estrusi ed è stato progettato per fornire un corretto equilibrio tra le rigidità dei diversi componenti, usando come riferimento i dati provenienti dallo sviluppo della GSV-R MotoGP.

Freni piu’ efficienti e forcella rovesciata

L’impianto frenante anteriore della Gsx R 1000 k3 è composto da pinze a quattro pistoni con attacco radiale e dischi flottanti da 300 mm, il posteriore adotta pinza a doppio pistone e disco da 220 mm.
La forcella rovesciata ha gli steli da 43 mm con uno speciale trattamento al carbonio -DLC- che ne migliora la scorrevolezza mentre il pompante interno è a cartuccia.
L’ammortizzatore posteriore con serbatoio incorporato della Gsx R 1000 k3 è completamente registrabile.

Ruote in lega e design funzionale

Le ruote della Gsx R 1000 k3 sono realizzate in lega leggera e montano pneumatici radiali.
La disposizione verticale dei due fari multi riflettenti consente di posizionare i condotti che convogliano l’aria nella scatola filtro più vicino alla parte centrale della carena, dove la pressione dell’aria è maggiore, migliorando l’efficienza dell’aspirazione con un ulteriore incremento prestazionale della Gsx R 1000 k3.

Luci e strumentazione

La Gsxr 1000 k3 ha le luci in LEDCruscotto e strumentazione Gsxr 1000 k3La luce posteriore della Gsx R 1000 k3 è a LED senza manutenzione.
La strumentazione compatta sulla Gsx R 1000 richiede un minor movimento degli occhi e comprende: un contagiri analogico dotato di motorino passo passo, in cui sono integrate le spie LED per gli indicatori di direzione, faro abbagliante, folle e riserva carburante; tachimetro e contachilometri totale e parziale, orologio e temperatura acqua sono invece a cristalli liquidi.
Nel display a cristalli liquidi è inclusa anche una spia, programmabile, che segnala il raggiungimento di un regime prefissato della Gsx R 1000.

Gsx R 1000 k3
Foto Gsx R 1000 k3